Io sono Cecco d'Ascoli e sono morto abbruciato a Firenze

Cecco d'Asculi de Stabylis.

Honesti parenti ma povero, come scrisse Enoch, vicino ad quella età. Nacque nel 1269 et morì nel 1327.
[…]
Nacque in Ancharano villa de Ascoli, dove la madre gravida andando ad certe solenne feste ad ...leggi tutto...

L'ho insegnato e l'ho scritto

L’Acerba– in volgare

Sonetti – in volgare

De eccentricis et epicyclis – in latino

...leggi tutto ...

Logo-Cecco-D'Ascoli-web

29/3/2019 – “Cecco entro e oltre la Commedia”

29 marzo, ore 17.30 – Sala Cola dell’Amatrice, Chiostro di San Francesco

Relatrice Sara Ferrilli

Ricercatrice presso il Romanisches Seminar dell’Università di Zurigo

Intervistatrice Laura Calvaresi

5/4/2019-“Cecco e l’Inquisizione”

5 aprile, ore 17.30 – Centro Giovanile l’Impronta

Relatore Riccardo Parmeggiani

Ricercatore di Storia medievale presso l’Università di Bologna

Intervistatore Luca Marcelli

 

27/4/2019-Reading letterario integrale no-stop de L’Acerba

Reading letterario integrale no-stop de L’Acerba

27 aprile, inizio ore 10.30 – Palazzo dei Capitani

A cura di Acli Arte e Spettacolo

 

Cecco D'Ascoli © 2019. All rights reserved.